Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Se le donne non si sentono soddisfatte

sergio garbellini

“Non mi devi più baciare,
non mi devi più toccare,
io speravo di sognare,
ma non m’hai saputo amare!

Tu sei solo un egoista,
miri sempre alla conquista
della preda in bella vista,
sei un vile opportunista!

Una donna ha il proprio orgoglio
non si piega al portafoglio,
ogni volta che mi spoglio
è l’amore che io voglio!

Tu non hai capito niente,
ti servivo solamente
per il tuo piacere ardente,
sei soltanto un deficiente!

Una donna è come un fiore
profumato e dà calore,
ma pretende nel suo cuore
il rispetto dell’amore!

Questo mese mi è bastato
e così t’ho giudicato
un amante c’ha sfruttato
il mio amore appassionato!

Una donna sa capire
ciò che l’uomo le può offrire,
se s’accorge di subire ...
preferisce non soffrire!

Io mi son sempre concessa,
mi chiamavi principessa ...,
ogni giorno una promessa ...,
ma hai perso la scommessa!

Or la storia s’è conclusa,
se ti lancio questa accusa
è perché io son delusa ...,
non m’hai chiesto manco scusa!

Per favore non cercarmi
e mai più telefonarmi,
soprattutto non pensarmi ...,
...cerca di dimenticarmi!

Una donna la si ama,
la si tratta come dama
e s’avverte un po’ di brama
sarà lei che poi ti chiama!

Ma la nostra relazione
vive solo di passione
per la solita attrazione,
ma è finita in delusione!

Ogni donna nell’amore
offre sempre il proprio cuore,
nel momento dell’ardore
dona il massimo fulgore!

Ma di te mi son stancata!
Una storia scriteriata
che di fatto m‘ha umiliata,
sono proprio nauseata!

Ora penso al mio futuro
con un uomo meno duro
che per tempo imperituro
sappia darmi amore puro! ”

...E stringendosi la mano
in un modo poco urbano ...,
lui s’allontanò pian piano!
...Un amore rusticano!
...... ... ... ... ... ... ... ... ...
Ma le donne non son matte,
quando vivon storie piatte
se non sono ... soddisfatte
...sono peggio delle gatte!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 31/01/21 | 271 letture

Nota dell'autore:

«Quando una donna avverte di essere trattata come una donna- oggetto, ossia solo come una bambola da sbattere sul letto senza sentimenti e senza quel rispettoso riguardo che fa parte dell’amore in una relazione prettamente sincera e profonda, allora tira fuori gli artigli ed esplode con tutta la rabbia che appartiene alle donne insoddisfatte. Qui c’è la reazione della ragazza che si sente usata e non amata, le sue parole escono dal cuore per ciò che le è venuto a mancare durante il rapporto sessuale.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 329 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Le donne sono il sole della vita (23/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Versi poetici in onore della donna (07/05/21)

Una proposta:
 
La donna non ha solo gli attributi (25/04/21)

La poesia più letta:
 
L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/13, 9297 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

329 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: