Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

"Quarantena con il carnefice"

Le 12 poesie sulle donne sul tema

Le estati con i miei genitori

Salvo Scamporrino

Le estati con i miei genitori

Seduto sotto un cedro,
mi perdo tra nuvole
e fiori di campo d’arare,
sognando dal cuore
nel ricordo che mai scordo.
Ed eccolo il mare calmo
di mille estati che furono
e la calda sabbia che riempie
giorni senza clessidra.
Ed ancora i sorrisi ……


Leggi la poesia

Salvo Scamporrino | Poesia pubblicata il 22/05/20 | 121 letture

Un cartoccio giallo di dorate patatine

giuseppe gianpaolo casarini


Anni cinquanta e di quella famigliola
morta nel fior degli anni mia sorella
e in un tempo più lontano morti anche
i nostri genitori io solo son rimasto:
tanti i ricordi tanti gli attimi felici
ancor lucidi e ancor fissati nella mente
ma non so ……


Leggi la poesia

giuseppe gianpaolo casarini | Poesia pubblicata il 22/05/20 | 139 letture

Sentire

Daniela Dessì


È come se il tempo si fosse fermato,
mentre corri e ti affanni, ti guardi indietro,
ricercandoti nell’appartenenza di ciò che è stato,
che è, sempre sarà.

Ogni giorno si rivive un dolore,
quasi volessimo coccolarlo, sentirlo fino in fondo.
Il ……


Leggi la poesia

Daniela Dessì | Poesia pubblicata il 22/05/20 | 151 letture

Privata bellezza

Giovanni Monopoli

Privata bellezza

Inafferrabile resta l’idiozia
confinata tra assurde posizioni
corpo, mente s’offuscano per la via
relegando i respiri a semplici porzioni.

Colori di una esistenza spezzati,
silenzi marcianti in schiera son plasmati
tutto su vie nascondenti gli ……


Leggi la poesia

Giovanni Monopoli | Poesia pubblicata il 16/05/20 | 392 letture

Nella mia casa

Giomiri


Tra queste mura
- nella mia casa -
la mia ombra si sposta
in punta di piedi

sulla mia pelle
tra le mie costole incrinate
vive e respira
il marchio dei suoi umori
in una quarantena
di cui conosco così bene la trama

non c’è giorno

non ……


Leggi la poesia

Nella mia casa

Giomiri | Poesia pubblicata il 16/05/20 | 273 letture

Non basta

Luigi Ederle


Non basta:
un stupendo tramonto,
né l’alba esplosiva
e nemmeno sorrisi
sbocciati come le rose
in un maggio nero,
se c’è la finestra del cuore
chiusa
con il paltano di una vita,
che amore da dare
non conosce, perché
la violenza ha vinto ……


Leggi la poesia

Luigi Ederle | Poesia pubblicata il 16/05/20 | 234 letture

Il carnefice

Grazia Bianco

Il carnefice
Ho vissuto la quarantena prima che ci fosse
naturale vita di un misera donna
ogni cosa recintata
ogni pensiero triturato
parole senza suono
lui il carnefice, presente ed onnipotente.
Lo sguardo patetico di quello straccio
desolante e senta ……


Leggi la poesia

Grazia Bianco | Poesia pubblicata il 16/05/20 | 306 letture

La finestra s’aprì

Salvo Scamporrino


Quel graffio sulla pelle brucia
sotto il baglior d’una luna piccola
che scorgi dal lucernario a tetto

quel nero attorno all’iride è buio
che dentro mai s’accende e poi
fuggire non puoi da quella stanza

quel tremore delle labbra scure
è la paura ……


Leggi la poesia

La finestra s’aprì

Salvo Scamporrino | Poesia pubblicata il 16/05/20 | 229 letture

Famiglia e trasformazione

Giovanni Licata


Gira il mondo in un collasso umano
i virus sterminano intere generazioni
a nulla piò l’intervento intellettuale
Che con preconcetti diversi
portano a rendere sempre di più
accattivante la quarantena d’una stanza.

Allontana famiglie, amici, e ……


Leggi la poesia

Giovanni Licata | Poesia pubblicata il 16/05/20 | 251 letture

Una ben più dura prigionia

giuseppe gianpaolo casarini


Quali che fossero le motivazioni
a noi sconosciute di convivenza
di donne dei compagni succube
come schiavizzate e di dignità
private di lor vittime un poco
nei passati tempi per qualche ora
il martirio si addolciva e profumo
di libertà si ……


Leggi la poesia

giuseppe gianpaolo casarini | Poesia pubblicata il 16/05/20 | 279 letture

Nuova la libertà

poeta per te zaza

Nuova la libertà
Soffri al chiuso
le parole sferzate.
Soffri al chiuso
le sue nocche serrate.
Taglia (ahia)...
il respiro in un pugno.

Piega il virus
la sua forza vigliacca.
Piange il vinto:
tu non chiami i soccorsi.
Prega adesso
che non sa più ……


Leggi la poesia

poeta per te zaza | Poesia pubblicata il 15/05/20 | 286 letture


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: