Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

L’astuzia è un pregio delle donne

sergio garbellini

“Sei l’ultima romantica
che crede nelle favole
e sogni ancora il principe
sul suo cavallo mitico
che ti rapisce rapido
per trasferirti celere
nel suo castello magico
nascosto in mezzo all’etere!

Il mondo delle femmine
moderne è assai più pratico,
in genere lavorano,
oppure aiutan gli uomini
in tutto e li consolano
andandoci a convivere
perché l’amore è gaudio!

Ma tu mi sembri apatica,
t’atteggi come vittima,
ti vedo alquanto statica,
eppur sei molto giovane
dovresti andare a correre
per far gioire il fisico
all’aria fresca e limpida! ”

Lorella fissò Massimo
in modo riprovevole
e cominciò a ridere
dicendo in tono rigido:
“Il tuo discorso è futile,
perché non puoi conoscermi
a fondo nel mio spirito!

Non sono donna fragile,
son vivida, fanatica
e vivo in modo libero,
con te faccio la timida
perché mi piace fingere
e cerco di nascondere
i miei difetti intimi.

T’ho chiuso in una trappola
in quanto la tua diagnosi,
persino troppo drastica,
non m’è sembrata logica,
m’hai giudicata stupida,
ma hai sbagliato il termine,
perché dovrai ammettere
che sono un vero diavolo!

Io cerco di nascondere
i miei difetti intimi,
perciò metto la maschera
ed ogni volta recito
di fronte a chi mi giudica
inutile e insensibile,
nel mentre sono abile
in campi d’ogni genere.

Ti senti un po’ ridicolo
di fronte a questo epilogo,
ma in fondo è assai gradevole
seppure un po’ generico,
al termine del dialogo
ti dono un bacio languido
per farti al fin comprendere
che t’amo in modo vivido! ”

Rimase alquanto scettico
il suo compagno Massimo,
comprese che le femmine
son belle ed incantevoli,
però nel loro animo
indugiano e si prendono
il tempo indispensabile
per giudicare gli uomini!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 28/05/20 | 164 letture

Nota dell'autore:

«Le donne sono invulnerabili per quanto concerne il loro animo sempre disposto alla cautela nei confronti dell’uomo, perché non si fidano mai sino in fondo, ma lasciano una zona aperta del cuore per ricredersi. In questa zona cercano di capire e di approfondire i sentimenti dell’uomo, per questo che si prendono il tempo necessario per decidere il futuro della loro vita insieme a colui che sarà il suo partner nelle gioie e nel dolore.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 295 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Le donne sono il sole della vita (23/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Vorrebbe rinascere di nuovo femmina (01/07/20)

Una proposta:
 
Soltanto tu mi fai tremare il cuore (27/06/20)

La poesia più letta:
 
L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/13, 8101 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

295 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: