Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

La vedova allegra vuole ancora ballare

sergio garbellini

Sono vecchia e sono brutta,
non mi vuole più nessuno,
ma se avevo tanti soldi
certamente più di uno

si sarebbe fatto vito
per amarmi o per sposarmi
solamente per denaro,
ma non posso lamentarmi,

perché gli uomini purtroppo
o pretendon la bellezza
con degli avidi attributi,
o li appaga la ricchezza.

Ma io voglio solamente
che qualcun mi stia vicino,
che mi baci e m’accarezzi
pur se in modo non divino!

Sono donna, vivo sola
e mi manca un po’ di amore,
non m’importa poi se l’uomo
non mi ama con il cuore!

L’uomo è solo un cacciatore
e il suo scopo principale
è di fare sua la preda
per piacere personale!

La mia vita è sempre vuota,
sto passando le giornate
sempre dentro quattro mura,
mi diverto un po’ d’estate

con il sole all’aria aperta,
però poi negli altri mesi
resto sola con la noia
ed i nervi sempre tesi!

Sto cercando una persona
che mi faccia divertire,
gli regalo quel che vuole,
ma mi deve far smaltire

questa noia onnipresente
che mi rende assai nervosa,
sono brutta, sono vecchia,
ma non sono fastidiosa,

son sagace ed educata
e mi piace assai scherzare,
voglio un giovane cordiale
che mi faccia innamorare

per tornare ad apprezzare
la bellezza della vita,
ora sono triste, sola
e con l’anima avvilita!

Meglio illudersi e sognare
che star chiusa dentro casa
con i miei risparmi in banca,
la tristezza m’ha pervasa!

Con un giovane vicino
posso andare dove voglio,
spenderò il mio denaro,
ma ritroverò l’orgoglio

di sentirmi ancora donna,
sono femmina e pertanto
voglio amare e divertirmi
in un modo sacrosanto!

Mando al diavolo la noia
e mi faccio una crociera
col mio dolce donnaiolo
per sentirmi alquanto fiera!

Tanto il tempo vola via ...
e son sempre più avvilita!
Meglio farmi sollazzare
per godermi un po’ la vita!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 13/09/19 | 241 letture

Nota dell'autore:

«Quando arriva la vecchiaia, in special modo per le donne che non possono più mostrare un certo fascino, la vita diventa difficile e la noia della solitudine s’impadronisce dello stato d’animo, finché stanca di essere preda della malinconia si ribella alle catene della vita e vuole dimostrare di essere ancora in grado di vivere il resto della propria esistenza.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 277 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Le donne sono il sole della vita (23/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Noi donne pretendiamo più rispetto (03/12/19)

Una proposta:
 
Due donne unite da un segreto intimo (24/11/19)

La poesia più letta:
 
L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/13, 6894 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

277 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: