Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Profuma come un fiore, è deliziosa

sergio garbellini

Si scrive Donna, ma si legge Amore,
perché sa amare l’uomo con il cuore,
nel mentre il maschio ammira il suo splendore
però non sa apprezzare il suo valore!

La donna è il paradiso più giocondo
ed il suo ruolo è mitico, fecondo
e genera gli eredi in tutto il mondo,
per non farlo finire in modo immondo!

La vita è veramente troppo bella
se c’è accanto l’anima gemella
che funge da graziosa damigella,
da moglie e qualche volta ... da stampella!

La donna, lo sappiamo, è una sorgente
e nel momento nero, sofferente
regala il proprio aiuto consistente
rendendo la giornata effervescente.

E’ femmina, per questo è più gentile,
amabile, paziente, signorile
pei modi che appartengono al suo stile,
perché la donna non è mai virile!

Nel campo dell’amore sa gestire
le sue aspettative, sa gradire
oppure rifiutar per non soffrire
qualsiasi relazione da bandire!

Vi sono donne tese a sopportare
un orrido contesto familiare,
per non intervenire e reclamare
la sofferenza assai particolare!

E’ vittima di stupida violenza
del coniuge che privo di coscienza
con gesti di assoluta delinquenza
rovina la sua umile esistenza!

La donna è il vero simbolo d’amore
che viene collegato con il cuore,
perché trasmette con il suo splendore
un vivido profumo ammaliatore.

La donna sa strappare un’emozione,
sa muover sensazioni di passione,
rifiuta l’uomo quando la sua azione
dimostra condizioni di aggressione!

La donna sogna sempre con ardore
di vivere una favola d’amore,
aspetta con pazienza dentro al cuore
che giunga l’uomo dolce, estimatore.

Amante, moglie, oppure convivente
la donna ha sempre un ruolo preminente
nel corso della vita, è compiacente
all’uomo che la ama in modo ardente.

Ci sono donne molto sfortunate
che incontran le persone più sbagliate
e pagan conseguenze disperate
soffrendo e rimanendone scioccate!

La donna va trattata come un fiore,
nutrita di rispetto e di calore
e amata giorno e notte con ardore,
perché la donna è simbolo d’amore!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 31/08/19 | 76 letture

Nota dell'autore:

«La donna non viene mai onorata come veramente merita, oggigiorno la donna viene vista solo come emblema femminile senza considerare che sotto le dolci spoglie alberga un cuore e più sopra tanta intelligenza che invece viene viene ignorata dall’uomo che non vede altro che le cose esteriori. La donna è il perno della nostra vita e soprattutto del mondo, senza le donne il mondo morirebbe! La donna è la sorgente della vita.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 266 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Le donne sono il sole della vita (23/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La vedova allegra vuole ancora ballare (13/09/19)

Una proposta:
 
Dal buio del passato alla luce del futuro (11/09/19)

La poesia più letta:
 
L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/13, 6475 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

266 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: