Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Senza titolo

Giovanni Perri

Quella è l’ora della femmina, la luce lasciata accesa
il volto dimenticato nello specchio.
Se c’è un tempo di nuvole è quello,
il gesto di svelare un fondo alto segreto,
perdere una mimetica.
Salire il senso, per dolci maniere per fragili
cosmogonie, dal collo alla paura dalla paura al crollo
restare nel diagramma incerto
nel suo idioma invisibile;
da lì ogni residuo di fiume,
l’inizio del grido nell’insonnia.
Salire dunque
alla donna liquida ombra, lingua che profuma di latte e di fuoco
e perde i figli nella testa
e raduna i fiori nel petto.

Giovanni Perri | Poesia pubblicata il 12/04/19 | 251 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Giovanni Perri >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Giovanni Perri ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 4 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Senza titolo (18/03/16)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Senza titolo (12/04/19)

Una proposta:
 
Volti (23/11/18)

La poesia più letta:
 
Senza titolo (18/03/16, 884 letture)


  


Giovanni Perri

Giovanni Perri

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giovanni Perri Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: