Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

La donna è nata per essere amata

sergio garbellini

La donna è nata per essere amata,
perché fu Eva a scoprire l’amore
e l’uomo lo sa che va rispettata,
però non tien riguardo del suo onore!

La donna è una compagna deliziosa,
il suo valore è pari ad un gioiello,
in casa è una regina ... laboriosa,
di fronte a lei ... togliamoci il cappello!

La donna è la sorgente della vita,
è designata a generare i figli,
la sua missione è nota ed è squisita,
però ogni volta affronta dei perigli.

Un uomo che rispetta la compagna
sa bene ch’è una perla assai preziosa,
perché la vita è un’ostica montagna,
con lei a fianco ... è meno perniciosa!

La donna è nata per essere amata,
purtroppo, da notizie quotidiane,
la donna viene usata e violentata
e queste sono azioni disumane!

Essendo l’uomo nato dalla donna ...
dovrebbe averne il massimo rispetto
e venerarla come una madonna
e non trattarla come donna- oggetto!

Se l’uomo apprezza il fiore della rosa
e l’offre come gesto d’eleganza,
perché non sa apprezzare la sua sposa
che lo soddisfa in ogni circostanza?

La donna non è schiava e non è serva,
la donna è una compagna nella vita
che senza alcuna minima riserva
è pronta ad affrontare ogni partita!

La donna è nata per essere amata,
se l’uomo non si attiene al suo volere
e non la fa sentire corteggiata
è giusto che lei cambi ... il cavaliere!

Amore e donna son la stessa cosa,
funzionano in perfetto sincronismo
e se una persona è fastidiosa
provvede a decretarne l’ostracismo!

La donna non desidera la luna,
pretende solo il massimo rispetto
e sogna, con un poco di fortuna,
un uomo che non l’ami solo a letto!

La donna è nata per essere amata
ed è felice quando il vero amore
la fa sentire bella ed ammirata
da rendere entusiastico il suo cuore!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 08/03/19 | 381 letture

Nota dell'autore:

«Un omaggio poetico alla donna per festeggiare l’otto marzo, giorno designato a celebrare la donna, un solo giorno all’anno, quando invece dovrebbe essere onorata ogni momento della sua vita, mentre l’uomo la tiene in considerazione solo quando il suo desiderio maschile lo assale e allora si ricorda che esistono le donne per questo. Azione indegna perché la donna è nata per essere amata, rispettata e vezzeggiata per ogni nuvola d’amore che regala al mondo intero, gli uomini purtroppo non cambieranno mai. Il pianeta donna è molto più grande dei milioni di pianeti dell’universo intero.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 266 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Le donne sono il sole della vita (23/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La vedova allegra vuole ancora ballare (13/09/19)

Una proposta:
 
Dal buio del passato alla luce del futuro (11/09/19)

La poesia più letta:
 
L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/13, 6481 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

266 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: