Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Amava i ritorni, lei

Francesco Falconetti

Amava i ritorni,
perché gli addii sapevano di nuvole e pioggia

E quando le rondini si azzuffavano in cielo,
lei ne catapultava le scie
su sequenze di rossi e di blu,
tagliando le loro traiettorie

Poi, quando, il treno, finalmente, fischiava
e guardava, dritto, sull’orlo dei tramonti,
lei tramortiva su prati di papaveri,
arrossendo come nespole già mature
che stavano ad aspettare,
innamorate del sole che le aveva fatte donne.

E quando, infine, veniva sera,
tornava alla sua tana,
e come lupacchiotti che si allattano,
sazia del giorno,
sfogliava petali di rose,
fantasticando baci e amori
mai nati.

Francesco Falconetti | Poesia pubblicata il 24/01/19 | 94 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Francesco Falconetti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Francesco Falconetti ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 7 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Tra mossi capelli che lunghi t’accarezzano (23/04/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Amava i ritorni, lei (24/01/19)

Una proposta:
 
Due lei (29/09/15)

La poesia più letta:
 
Tra mossi capelli che lunghi t’accarezzano (23/04/13, 2237 letture)


  


Francesco Falconetti

Francesco Falconetti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

7 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Francesco Falconetti Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: