Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

La geisha

Pasquale Farallo

La geisha
Persino i ciliegi in fiore
sono invidiosi di te
dolce fanciulla,
odor di verbena.
L’oka- san ti attende
per insegnarti l’arte
più nobile del Sol levante,
affidati alle sue cure
e farà di te la più famosa
la più desiderata.

Yokosan lo sa già
tu sarai la piu grande,
indossa il tuo kimono
e potrai sciogliere ancora
il cuore di ogni uomo,
tu che con un solo sguardo
metti un uomo in ginocchio.
In tutta Kyoto si parla di te
delle tue mani di seta
e dei tuoi occhi di giada
più dolci e graziosi
d’un boccio di hamamelis.

Questa è la tua arte
offrire agli altri la tua gentilezza
trasformare l’abitudine in piacere,
questa è l’arte della geisha
ma il sakè ha ormai fatto il suo effetto...
Non si diventa geisha
per forgiare il proprio destino
ma perché non si ha altra scelta,
perché lo si sente nel cuore
e si è scelte fra tante, da piccole
dopo un lungo apprendimento...

Il cuore muore di lenta agonia
ma non il cuore di una geisha,
non è per te avere desideri
non è per te provare sentimenti,
tu sei fatta per la danza
tu sei fatta per donare piacere,
tutto il resto è avvolto da nebbia
tutto il resto è mistero

Pasquale Farallo | Poesia pubblicata il 13/02/18 | 329 letture

Nota dell'autore:

«Per noi occidentali è difficile capire appieno la cultura giapponese, capire ad esempio cos’è una geisha per un giapponese. Su questa figura di antichissima tradizione si è molto spesso travisato il senso, ed è stata paragonata spesso ad una mercenaria, ma non è affatto così. La geisha è un’artista nella danza, nel canto o nel servire un the. Questa poesia è dedicata a Mineko Iwasaki, la più desiderata e corteggiata geisha del suo tempo, la più famosa di tutto il Giappone, ritiratasi a soli 29 anni, quando era all’apice del successo e che ora vive nella periferia di Kyoto con la sua famiglia.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Pasquale FaralloPrecedente di Pasquale Farallo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Pasquale Farallo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 16 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Una donna fragile e fiera (13/05/15)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Lacrime di pioggia (13/09/18)

Una proposta:
 
Bella dentro (08/01/18)

La poesia più letta:
 
Una donna fragile e fiera (13/05/15, 2602 letture)


  


Pasquale Farallo

Pasquale Farallo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

16 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Pasquale Farallo Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: