Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Prigioni di carne

G Mirra

Prigioni di carne
Il mio corpo non è il tuo.
Corpi cambiano, si trasformano in continuazione.
L’anima resta la stessa, ovunque, sempre.

Splendidi involucri con una storia
da raccontare.
La pelle è un vestito
di vento, pioggia e sole.

Il tuo corpo esplode in cerca del suo posto.
Cambia la forma. Resta il dolore.
E come una giornata strana. Si sposta dove vuole.
Sceglie il suo vestito. La sua luce migliore.

E se tutto ciò è sbagliato.
Se si nasce e non ci si ama.
Se la forma non è quella che si credeva fosse.
Prigioni di carne, confuse, schiacciate.

Tutto si trasforma. Prende la sua direzione.
L’anima rimane quella.
La sua vita non si cancella.

G Mirra | Poesia pubblicata il 03/11/17 | 289 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

G Mirra

G Mirra

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

G Mirra Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: