Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Questa ragazza sa quello che vuole

sergio garbellini

“Te lo ripeto per la terza volta,
andiamo a stare insieme, ci proviamo,
però non sei convinta, sei sconvolta!
Allora non mi dire più Ti amo!

Perché l’amore include i sacrifici,
se accetti di convivere il rapporto
tu devi rinunciare ai benefici
e, inoltre, abituarti allo sconforto!

La vita insieme implica doveri,
impegni di natura finanziaria,
con obblighi sensibili ai piaceri
dei coniugi, è regola ordinaria!

Perciò capisco il grande malumore
riguardo a tutto ciò che t’ho spiegato,
è un vivere diverso dall’amore
che si consuma in macchina o sul prato! ”

Così concluse Antonio il suo discorso
e attese che Marisa alquanto incerta
dicesse ‘si’, ma senza alcun rimorso.
Invece lei rispose: “Mi sconcerta

il fatto di lasciare la mia vita,
la mia famiglia, amici, vizi e usanze,
per iniziare un’ibrida salita
e rinunciare a mille stravaganze.

Ma, forse, non mi sento ancora pronta
a vivere un legame coniugale
ed il mio mondo come si confronta
con quello del dovere conviviale?

Son troppo abituata a casa mia
con tutti i miei fratelli e i genitori,
mi danno protezione ed energia,
lontana da problemi e malumori.

Mi spiace rifiutar la tua richiesta
legata ad un invito lusinghiero,
la mia però è una risposta onesta,
con un motivo logico e sincero.

Non me la sento proprio di affrontare
un mondo nuovo pieno di problemi,
perciò ti prego non mi giudicare
ingrata e con epiteti blasfemi!

Ho fatto diciott’anni l’altro ieri,
non sono ancora donna maturata,
non mettermi a confronto coi doveri,
lo sai che sono pure un po’ viziata!

Mi piace star con te a far l’amore,
sei dolce, sei simpatico, indulgente,
mi fai provar la gioia dentro al cuore,
con te sto bene, non mi manca niente!

Lasciamo star discorsi impegnativi,
amiamoci così, che dici, Antonio?
E in tempi meno duri e turbativi ...,
pian piano penseremo ... al matrimonio! ”

Il giovane fissò la fidanzata ...
che rifiutava quella convivenza,
la meta ... lei l’aveva riservata
ad una più importante preferenza.

Guardò Marisa e capì il segnale,
ma non oppose ostacoli violenti.
L’amore che provava era leale,
col massimo rispetto e sentimenti,

però voleva pure un qualche cosa
che avesse una ragione più gradita,
ovvero, ... con un abito da sposa
raggiungere il traguardo della vita!
.

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 11/07/16 | 392 letture

Nota dell'autore:

«Il sogno di una ragazza innamorata è sempre quello di entrare in chiesa con il vestito bianco ed essere festeggiata dagli amici, dalle amiche e dai parenti tutti. Andare a convivere è sempre una forma di ripiego per vivere un amore non immortalato. Ogni ragazza desidera raggiungere il sogno che si prefissava sin da bambina, è un traguardo che reca felicità al cuore ed è per questo che la donna ci tiene tanto per sentirsi di avere realizzato il sogno.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 222 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Le donne sono il sole della vita (23/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
A te donna, femmina divina e misteriosa (28/07/17)

Una proposta:
 
Analisi discreta sul mondo delle donne (08/07/17)

La poesia più letta:
 
L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/13, 4434 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

222 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: