Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Giungono messaggi dalla Costellazione di Orione

romeo cantoni

Un dì mentr'io andava tranquillo e pensoso
in solitaria strada lungo i campi adiacenti della vita
ecco d'un tratto che una forma gentil
dal sembiante come di un disegno di Manara
m' apparve là accosto al viale
ella era china con braccia tese su una gamba
posta su uno schienale di panchina
movimenti perfetti sì graziosi et belli
parvero al mio sguardo esser degni di sosta
per contemplar questa Madonna postata lì
per riattizzar lo spento foco dei miei occhi

gambe perfette muscoletti tesi
lucidi di pelle vellutata culetto sodo
schiena forte a sostener un petto certamente austero
ed ecco ella quasi per magia gli occhi volse
verso me occhietti furbi e sopracciglio scrutatore
chiaramente chiedevasi chi poteva esser io
ma forse il mio aspetto ammirato giunse
al di lei cospetto e la vidi osteggiante sicurezza
oh dèi voi che anelate delle passioni umane le esperienze
voi che andate a seminare odio e tensioni
infra gli umani per le di Venere bellezze
qui non siete oggi ad osservar cotanto sfarzo
di gloria e giovinezza e il ciel ringrazio

ecco colei che mi trasmette amore adesso
mani ai fianchi gambe larghe ben tese
s'inarca all'indietro oh dèi un orlo bianco
di vezzose mutandine vedo mentr'ella
con movenze graziose flette i fianchi
poi d'improvviso saettante gazzella
ella sen va con rapide falcate leggera
che ormai è un puntino ondeggiante all'orizzonte

a me resta il ricordo e meditando vado
ripensando a un disegno di Manara
che miracol si compì davanti a me
ed assorto ammirato e contento
ricompongo in memoria la Madonna misteriosa
et deliziose mutandine bianche
vagheggiano ancor oggi nei miei sogni
ormai vetusti ma radiosi per quegli occhietti furbi.

romeo cantoni | Poesia pubblicata il 07/04/16 | 619 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di romeo cantoniPrecedente di romeo cantoni >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

romeo cantoni ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 33 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L' Alba del tempo (21/10/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Canto del sentiero dell’ Orrore (23/09/17)

Una proposta:
 
Con le gambe accavallate nell'alcova imperiale (26/08/17)

La poesia più letta:
 
Canto della ragazza spensierata (16/12/14, 1359 letture)


  


romeo cantoni

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

33 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

romeo cantoni Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: