Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Gli UOMINI ringraziano le DONNE

sergio garbellini

La cosa più difficile del mondo?
Capir la donna in ogni circostanza,
ma quando arriva il “ciclo”, ... mi nascondo
perché diventa istèrica ad oltranza!

Le donne sono belle, affascinanti,
ci fan girar la testa a tutte l’ore,
possiedono “argomenti” provocanti
da farci sopportare ogni dolore!

C’illudono, si fanno corteggiare
e vogliono attirare l’attenzione,
ma quando l’uomo è “cotto” ... da mangiare,
lo fanno sospirare di passione!

Son vipere ed al posto del veleno
iniettano nell’uomo un miele denso,
così per qualche tempo morde il freno,
qualora non avesse più il buonsenso.

Ma quando son disposte a far l’amore
c’invitano ad entrare in paradiso
per vivere quel mondo di splendore,
laddove è tutto un magico sorriso!

Silenzi, gesti, mille atteggiamenti,
ginnastica completa dentro il letto,
le còccole coi baci e i giuramenti
che il giorno dopo ... cadono dal tetto!

Le liti sono all’ordine del giorno,
in genere si svolgono di sera,
o quando brucia il pollo dentro al forno,
...oppure perché cade la zuppiera!

Però in compenso solamente loro
riescono a donarci quel qualcosa
che scioglie il cuore, ... sono un gran tesoro,
che va protetto sopra ad ogni cosa!

Le donne sono gli angeli divini,
le bambole con cuore e sentimento,
son fiori dai colori sopraffini,
con quel profumo ... che ci dà il tormento!

Un mondo senza donne ... è un mondo morto,
... non ci sarebbe più la nostra vita,
perché la donna, oltre al suo conforto,
sa darci la passione più infinita!

La donna, col pennello del suo cuore,
dipinge l’uomo, in base al proprio amore!
.

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 18/02/15 | 1542 letture

Nota dell'autore:

«Gli uomini adorano le donne solo quando sentono il bisogno di esternare i propri sentimenti o i propri istinti, ma le donne vanno viste su di un palcoscenico diverso, quello della vita, ovvero in tutto ciò che fanno e si dividono per la famiglia. Senza di loro saremmo degli alberi privi di frutta e a lungo andare finiremmo per disintegrarci all'ombra dell'inutilità.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 309 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Le donne sono il sole della vita (23/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Una simpatica indagine sulle donne (01/11/20)

Una proposta:
 
Quel che le donne non confessano mai (09/10/20)

La poesia più letta:
 
L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/13, 8556 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

309 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: