Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

E pensare che Ei fu

Filippo Ferrari

E vidi rimasti di nefasta gloria, al sospirar lungo cammino,
tra le stelle tramontavo in un amaro destino.

Al volgere le parole un lungo sguardo si affacciava,
su quel vestito di bianca seta, che in me rimirava,
di effabile essenza, sapor di rugiada.

Tutto è destino, segnato in me dal cuor tuo,
che si esprime leggiadro e cristallino.
Al volgerti quelle parole che per me eran volgari,
segnato da ignobili frasi, che scuotevan l'esser mio.

Tutto in me palpitava,
come la neve si scioglie al tuo splendor,
l'ombra di un cavallo di queste scie le cavalcava,
come ancor la tua presenza le segnava.

Levigato sentimento di diaspro,
fatto di polvere e lacrima fina,
che cade sul selciato come pioggia e brina,
no...
tu non hai avuto tempo per pensare,
sei stata lasciata sola a cercare,
sulle orme di questo evento,
che per quello che ho detto,
ti prego di perdonare.

La voce era affranta in me...
l'ho scordata..., nelle note...
e le uniche rimaste,
eran Sole e Rose fatte di corallo,
in quel mare degli occhi miei,
pieni di cristallo,
bruciate dall'indegno desiderio,
di usarle ancora...
per vederti nell'aurora.

Filippo Ferrari | Poesia pubblicata il 27/04/14 | 1537 letture

Nota dell'autore:

«Dedicata a tutte le Donne che si sono viste offese, tradite e lasciate, da coloro che pensavano esser uomini.
Un inginocchiarsi e un riprendersi difronte all'irreparabile, che oggi propongo come lettura,
27/4/2014 giornata della Divina Misericordia.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Filippo Ferrari

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: