Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Dalle radici al cielo

Salvo Scamporrino

Su ingiallite foglie di velluto
giace l’ignudo corpo spento,
lì giace da tempo infinito,
trascorso di già, muto e lento,
intorno l’arido al profumo
denso d’acre agrume marcito,
nel migrar di sogni che niuno
ha giammai davvero capito,
solo fradice radici affiorano
dal livido e terreo erbeggiare
e lì, distesa, la candida purezza,
avvolta nel marciume radicale.
Poi, un mattino d’alba umida
sparge rugiada che vivifica
le radici eterne della fluida
vivacità che scorre salvifica
e quel corpo ignudo lieve
levita, restando così sospeso
tra il fetore di putrida ferita
ed il ciel di rosso fuoco acceso.

Salvo Scamporrino | Poesia pubblicata il 31/08/13 | 1639 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Salvo ScamporrinoPrecedente di Salvo Scamporrino >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Salvo Scamporrino ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 23 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Sakineh (17/12/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
A tutte le donne sole (04/03/18)

Una proposta:
 
Basilico (03/02/18)

La poesia più letta:
 
Pudore (25/04/13, 2780 letture)


  


Salvo Scamporrino

Salvo Scamporrino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

23 poesie sulle donne:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Pudore

Pubblica in…

Ha una biografia…

Salvo Scamporrino Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: