Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Il volto delle donne

Peppino

Corre malinconica sulla via dell'Asturo
l'estate
tra felci e more che maturano correndo.
Castagni
vecchi come il mondo eppure freschi
di ricci
verdi, pungenti e indifferenti alle nenie
di cicale
pazze, che bevono tutto il vino d'agosto
per nulla
s'azzittiscono e tornano punto e a capo.

Gira tra le eliche dei nuovi mulini a vento
l'estate
nel rosso, il giallo e le spine dei fichi d'india.
Nelle radici
scoperte mentre si toccano e poi si baciano
s'abbracciano
fanno l'amore e attendono sotto le lenzuola
la pioggia
gelose, diffidenti dei sassi dolci di terra natia
delle gocce
che si perderanno nel riflesso della pozzanghera.


Correndo e girando a settembre si frantuma
l'estate
tra le giovani zolle, avide del gelo delle stelle,
del grano
da sparpagliare tra le rughe e riconoscere
lo strazio
degli anni, nell'antico incanto della bellezza
sul volto
di una donna, che fa male e non passa mai
tra le dita
si appiccica, come fosse zucchero filato.

Peppino | Poesia pubblicata il 25/09/09 | 1627 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Peppino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: